Giudice indagato per corruzione, sentiti commercialisti e consulenti

Persone informate sui fatti. Professionisti, commercialisti per la maggior parte, ma anche consulenti del lavoro. Tutti coloro che potrebbero essersi visti non assegnare un incarico in una qualche procedura fallimentare affidata al collegio presieduto dal giudice, Umberto Rana, raggiunto giovedì da un avviso di garanzia emesso dalla Procura di Firenze. 
Il presidente della sezione fallimentare del tribunale civile di Perugia, noto alle cronache per aver salvato la collega, Francesca Altrui da un imprenditore che l’ha accoltellata, è stato iscritto nel registro degli indagati, insieme ad altri quattro professionisti per concorso in corruzione in atti giudiziari, corruzione e un tentativo di induzione indebita. Oltre Rana, difeso dall’avvocato fiorentino, Francesco Maresca, sono indagati l’avvocato Pierfrancesco Valdina, e i commercialisti, Patrizio Caponeri, Andrea Barbieri e Corrado Maggesi.

Rif: https://www.umbriajournal.com/cronaca/corruzione-indagato-anche-il-giudice-eroe-umberto-rana-333812/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *