Verdini indagato: “Prese 300mila euro da un avvocato e sponsorizzò il giudice corrotto col Governo Renzi”

Verdini indagato: “Prese 300mila euro da un avvocato e sponsorizzò il giudice corrotto col Governo Renzi”

l nome dell’ex politico compare nell’inchiesta che ha portato all’arresto di Giuseppe Mineo, ex magistrato del Cga siciliano che Matteo Renzi voleva a Palazzo Spada, accusato di corruzione in atti giudiziari. Secondo la Procura di Messina l’ipotesi di reato è il finanziamento illecito ai partiti: il leader di Ala avrebbe preso soldi dall’avvocato Piero Amara e caldeggiato la nomina del magistrato. Poi candidato da Salvini alle comunali del 10 giugno a Catania

Rif: https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/07/26/verdini-indagato-prese-300mila-euro-per-spingere-governo-renzi-nominare-al-consiglio-di-stato-il-giudice-arrestato/4518045/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *