Luca Palamara espulso definitivamente dall’Anm: “Gravi violazioni del codice etico”. Lui accusa ancora la magistratura

E’ stato espulso definitivamente dall’Associazione nazionale magistrati Luca Palamara, ex pm imputato a Perugia per corruzione. Motivazione: gravi violazioni del codice etico. La decisione, sostenuta da ben 111 voti su 113, era già stata presa a giugno, ma Palamara aveva presentato ricorso e aveva chiesto di essere ascoltato. Ricorso bocciato. “L’Anm a cui pensa Luca Palamara non esiste più e questo è un buon risultato”, ha commentato il presidente del sindacato delle toghe Luca Poniz. Il riferimento è a un’intercettazione in cui Palamara diceva che l’Anm, di cui lui è stato presidente, non conta più nulla.

rif: https://www.liberoquotidiano.it/news/italia/24589848/luca-palamara-espulsione-definitiva-anm-gravi-violazioni-codice-etico.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *