Bufera tra Procure, pg Cassazione: togati del Csm sapevano di Lotti

Bufera tra Procure, pg Cassazione: togati del Csm sapevano di Lotti

on è stata affatto “casuale” la riunione del 9 maggio tra politici e magistrati sulla nomina del procuratore di Roma. Lo scrive il procuratore generale della Cassazione Riccardo Fuzio, avviando l’azione disciplinare nei confronti di cinque togati del Csm. Non solo: è stata definita “cristallina” la consapevolezza, da parte di “tutti i consiglieri presenti”, della presenza di Luca Lotti oltre che di Palamara e Ferri, “che ne erano i promotori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *