Bufera procure, Md: “Richiesta Anm dimissioni Fuzio atto dovuto”

ella sede della Fnsi il convegno ‘Un magistrato per il cittadino: autogoverno o eterogoverno della magistratura?’

POLITICA (Roma). A margine del convegno ‘Un magistrato per il cittadino: autogoverno o eterogoverno della magistratura?’, svoltosi nella sede della Fnsi a Roma, Cesare Antetomaso dei Giuristi democratici ha detto la sua sulla richiesta dell’Anm al procuratore generale presso la Corte di Cassazione, Riccardo Fuzio, di fare un ‘gesto di responsabilità’: “Probabilmente è una richiesta giusta, nel momento in cui i magistrati riscoprono il ruolo che la Costituzione gli assegna tutte le ombre vengono meno”. Domenico Gallo, pres. II sez. penale Corte di Cassazione, ha aggiunto: “Ci sono ragioni di opportunità e di trasparenza che rendono questa richiesta legittima”. Infine le parole di Riccardo De Vito, presidente Md (Magistrati democratici): “E un atto dovuto ai cittadini e alla gran parte della magistratura che fa il proprio lavoro con serietà tutti i giorni e prova, di fronte a questo stato di cose, una rabbia che vorrebbe trasmettere anche fuori dalle aule e dai palazzi”. (Andrea Corti/alanews)

rif:http://www.alanews.it/politica/bufera-procure-md-richiesta-anm-dimissioni-fuzio-atto-dovuto/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *